Il valore dei libri

Cosimo Mastroberardini LISMUNGUR

 

Ljsmüngûr è uno pseudo-acronimo, che non allude unicamente al territorio e ai suoi abitanti. Il suo nome evocativo rende, allo stesso tempo, tutte le creature che la abitano, figli di un universo profondo e saturo di sussurri saggi e profetici. Il mondo rappresentato è una metafora, dalla quale l’uomo può attingere pura e sana energia, che induce alla riflessione e alla scoperta di egli stesso. Ljsmüngûr è un luogo di magia, di mistero, di creature affascinanti, palazzi imponenti e luoghi suggestivi. Essa è il Karma, che aleggia attorno alla vita di ogni creatura che la abita; essa diviene un suolo talvolta ospitale, capace di farsi amare anche da chi non ha radici appartenenti. Il sacro e il profano s’incontrano, così come succede alle stirpi accasate. L’amicizia, l’amore, il rispetto, la comunanza e il senso d’appartenenza avvolgono una storia unica e irripetibile, la quale è appesa a un filo, preda di una catastrofica sorte che vuole ripetersi.
La saga si compone di due volumi: “Le segrete Anime del Covo” e “Il fuoco di Sijgoor”. È un romanzo pieno di avventure, duelli e colpi di scena. La trama è ben strutturata e costruita, la scrittura è semplice ma curata, lineare e scorrevole. I protagonisti sono molto originali nelle loro peculiarità e vengono ben presentati al lettore. La monumentalità della storia, dei luoghi e dei personaggi fanno pensare a qualcosa di leggendario, lontano e pieno di forza. Il finale è mozzafiato!
Cosimo Mastroberardini è nato a Taranto nel 1983. L’immensa passione per la letteratura       fantasy e per la fantascienza lo ha ispirato a scrivere la sua saga d’esordio: Ljsmüngûr.


LINK PER L’ACQUISTO:

Link Libro